Blog/Ricette

La ciurma si allarga

La ciurma si allarga

Dicono di noi che siamo ‘sbarcati’ anche a Trento.

Corpo di mille balene, hanno proprio ragione!

 

Siamo approdati in città e siamo pronti a ripartire a doppia velocità.  Rima!

Abbiamo issato le vele a poppa e La Fra e Cespo, da prua, sanno bene come guidare noi della ciurma!

Siamo tutti dei veri pirati: eccitati all’idea di cose nuove, uniti quanto basta e uomini al punto giusto.

 

Sabato si comincia un’altra avventura in un mare quasi sconosciuto e non vediamo l’ora di tuffarci!

Non vi abbiamo però presentato tutti i nostri marinai! Dall’altra volta siamo aumentati e adesso in totale siamo un numero a due cifre.

Si sono aggiunti Carlo, Max e i fratelli Davide e Samuele.

 

Carlo e Max sembrano timidi e riservati, ma da tale accoppiata non possono che nascere grandi simposi filosofici. Sono entrambi fattorini, a loro spetta l’arduo compito di volare da una casa all’altra con calde pizze appena sfornate.

Direte voi, che senso ha avere due fattorini in più se poi non ci sono abbastanza mezzi motorizzati per tutti?

Risponderemo noi, prima di tutto, che la bicicletta non è un mezzo motorizzato. Secondo, si è ampliato pure il parco macchine. Terzo, siamo pirati, definiremmo tali mezzi, piuttosto, velieri!

Ci sono arrivati un motorino, tanto carino e piccolino e una nuova panda, tanto bella e veneranda.  Rima!

Siamo pronti a solcare nuove acque ed esplorare nuovi mondi!

 

Davide e Samuele sono fratelli ma non proprio gemelli!  Rima!

Sono entrambi pizzaioli, anche se uno, nelle ore in cui non lavora, è un pasticcere. La sua specialità sono le torte che io definisco ”dimagranti” perché sono così belle, sono fatte così bene, che nessuno si azzarda a tagliare la prima fetta! Si rimane attoniti in cerchio, a guardare la torta, pensando che sì, sarà senza dubbio buonissima.. però ‘guarda che bella!’

Con un pasticcere qualche volta pasticcione, finisce la presentazione di tutta la nostra truppa.

 

Certo però, una presentazione è vana se manca la stretta di mano. Quindi, senza tanti giri di parole, vi invitiamo questo sabato sera all’inaugurazione del nuovo negozio. Ci saranno tante pizze, buona birra, lo spumante e qualche buona e bella torta.

Ci saremo tutti noi pirati pronti a fare festa, e più saremo, più bello sarà!

Che bello!

Condividi